.
Annunci online

Santilli [ La democrazia delle idee ]
 




IPSE DIXIT

Robert F. Kennedy
"Alcuni uomini vedono le cose per quello che sono state e ne spiegano il perchè. Io sogno cose che ancora devono venire e mi chiedo: perchè no."

Alcide De Gasperi
"Un politico guarda alle prossime elezioni. Uno statista guarda alla prossima generazione."


Claes in "L'Apprendista delle Fiandre" di D. Dunnett
"Sarete sorpresa signora. Penso di aver paura del ridicolo."


STO LEGGENDO:

Il resto di niente  di Enzo Striano

La misura del mondo di Daniel Kehlmann


VI CONSIGLIO

L'apprendista delle Fiandre  Dorothy Dunnett

Piazza Fontana. La verità su una strageLaurent Frederic, Calvi Fabrizio

Sovranità limitata. Storia dell'eversione atlantica in Italia. Cipriani Antonio e Gianni

Il partito del golpe  Gianni Flamini.

Gomorra  Roberto Saviano


I  MIEI  LINK


Parito Democratico Roma


Laicità e Civismo 


Obama Italian Supporters

Kilombo

Archivio '900

Dalla publbicità alla cultura


Gianluca Santilli web site


Barack Obama


Libera


27 ottobre 2010


IL 5 NOVEMBRE NASCE INIZIATIVA RIFORMISTA

EVENTO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO POLITICO DI INIZIATIVA RIFORMISTA

 


1 dicembre 2009


12 DICEMBRE 1969 - IL GIORNO DELL'INNOCENZA PERDUTA - A ROMA RICORDIAMO COSI'

12.12.1969 - 12.12.2009 UNA STRAGE DI STATO - 40 ANNI DI OBLIO

Il CESINT (www.cesint.org), in collaborazione con la Provincia di Roma, il Municipio Roma 6, la Casa del Cinema e Rai Teche propone un evento in occasione della giornata del 12 dicembre 2009 quando cadrà il 40ennale dalla Strage di Piazza Fontana (Milano, 12.12.1969) e degli attentati di Roma. Il progetto parte dalla necessità di tenere vivo il ricordo della strage e del periodo della c.d. “strategia della tensione”. L’intenzione è quella di fare del 12 dicembre il Giorno della Memoria proprio in un momento in cui, da molte parti, giungono avvisaglie di revisionismo ed abuso pubblico della storia.

L'evento si dipanerà fra incontri, dibattiti e proiezioni di film e cortometraggi in una “maratona”, dalle ore 15 fino alle 22, presso La Casa del Cinema (constatata l'idisponibilità del Nuovo Cinema Aquila nel Municipio Roma 6, abbiamo scelto una location altrettanto prestigiosa come la Casa del Cinema) sul cui palcoscenico si alterneranno magistrati, giornalisti, familiari delle vittime, artisti, testimonial, politici e cittadini sotto la regia del CESINT (il Centro Studi Strategici Internazionali condotto da Gianni Cipriani). A tal fine hanno già aderito, tra gli altri:

Roberta Serdoz (giornalista)
Elisabetta Margonari (giornalista)
Massimo Caviglia (giornalista)
Marco Spagnoli (critico cinematografico)
Riccardo Tozzi (produttore cinematografico)
Andrea Occhipinti (produttore cinematografico)
Enzo Porcelli (produttore cinematografico)
Renzo Rossellini (produttore cinematografico)
Luciano Sovena (A.D. Cinecittà Luca)
Giuseppe Narducci (produttore cinematografico)
Sergio Flamigni (storico e scrittore)
Antonino Intelisano (magistrato)
Oliviero Bergamini (giornalista)
Daniele Biacchessi (giornalista e attore)
Giovanni Fasanella (storico e scrittore)
Giulio Pelonzi (V.pres. Commissione Cultura Roma)
Nicola Zingaretti (Presidente Provincia di Roma)
Roberto Gualtieri (V.pres. Istituto Gramsci ed Eurodeputato)
Giammarco Palmieri (Presidente Municipio Roma 6)
Rosa Calipari (Deputato)
Silvio Di Francia (Giornalista)
Giuliana Sgrena (Giornalista)
Vauro (giornalista e vignettista)
Vincino (giornalista e vignettista)
Johnny Palomba (attore)
Gianni Minà (gironalista)
Serena Visintin (assessore legalità provincia Roma)
MarcellaLucidi (ex sottosegretario Min.Interno)


Avremo la proiezione de "La notte della Repubblica" di Sergio Zavoli grazie al contributo di RAI Teche.
A seguire una tavola rotonda dal titolo "cinema e terrorismo" ed un'altra tavola rotonda dal titolo "legalità e memoria"

A condurre la serata saranno Roberta Serdoz e Elisabetta Margonari, mentre siamo ancora in attesa delle adesioni di molti altri artisti.
Sarà quindi una giornata di testimonianze, letture, proiezioni, dibattiti, recitazione e molto altro. Nel progetto sono coinvolti anche RAI3, SKY, Radio Popolare, Radio Rai 3 e la Regione Lazio.


A cura di Gianni Cipriani e Gianluca Santilli
Contatti e info:
gianluca.santilli@comune.roma.it
Tel.338.2341119

"...un Paese che non riesce a guardare avanti, perchè resta prigioniero del proprio passato, dividendosi aspramente sull'interpretazione degli ultimi 50 anni di storia. Dandone spesso letture così contrapposte da essere quasi caricaturali, nella loro speculare faziosità. E chi prova a fare operazioni di verità, in un c...ampo come nell'altro, resta sostanzialmente isolato" (G. Pellegrino, La guerra civile, Bur, 2005)

sfoglia     settembre